PER LE PAGINE, CLICCA QUI SOTTO!

mercoledì 4 settembre 2013

Al mattino quand'esce il sole.

Siamo sogni sperduti.
Siamo emozioni, probabilmente.
Siamo vento, attimi, ricordi che si perdono.
Siamo tutto ancora.
Non siamo niente, mai più.
Siamo felicità vissuta, felicità tutt'ora o forse.
Siamo svegli.
Siamo svegli già troppo presto.

Nessun commento:

Posta un commento